Sostegno alla petizione per la messa in sicurezza della strada del Valone di Elva!

Noi de l’Assemblada Occitana Valadas sosteniamo con convinzione la petizione per la riapertura della strada del Vallone di Elva. È una strada fondamentale per raggiungere Elva.

Non possiamo tollerare che si parli di Elva solo per la quota di non vaccinati e non per il vero problema che affligge Elva e cioè la difficoltà di raggiungerla!

Senza la strada del Vallone, Elva non è appetibile né per gli abitanti (che devono allungare notevolmente il loro trafitto per raggiungere la strada principale della valle Maira!) né per i turisti né per eventuali persone interessate a ripopolare il Borgo Occitano.

Difendiamo il diritto degli elvesi di vivere Elva!

Abbiamo notizie che numerose istituzioni, associazioni ed enti della provincia di Cuneo (in particolare delle valli Occitane ma non solo) sono state coinvolte (assieme agli abitanti e innamorati di Elva che sono il vero motore dell’iniziativa) in questa azione di sensibilizzazione rendendo quindi questa azione fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo finale, la messa in sicurezza e successivamente la riapertura della strada!

Salviamo Elva tutti assieme!

Vi invitiamo a firmare la petizione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.